Il “giorno libero” è un tema comune in molte diete e la popolare dieta chetogenica non fa eccezione. Ma una nuova ricerca del campus di Okanagan della UBC afferma che solo una dose di glucosio da 75 grammi – l’equivalente di una bottiglia di coca o un piatto di patatine fritte – può danneggiare i […]

leggi di più...

In caso di patologie cardiovascolari la riabilitazione e il movimento aiutano il recupero fisico e psicologico Intraprendere e seguire con costanza un programma di riabilitazione fa molto bene a chi soffre di malattie cardiovascolari, indipendentemente dall’età. Inoltre recenti studi condotti dai ricercatori del Canadian Journal of Cardiology hanno svelato che i pazienti che ne traggono […]

leggi di più...

Potrebbe essere allettante per i genitori o gli allenatori esortare i bambini a specializzarsi presto in uno sport per aiutarli a massimizzare le loro possibilità di arrivare ai campionati più importanti ma potrebbe non essere la strada migliore per il successo. In uno studio che ha esaminato le storie sportive di giocatori di hockey su […]

leggi di più...

La consapevolezza delle commozioni cerebrali come problema negli sport universitari americani, nonché degli impatti medici, è aumentata negli ultimi anni. Ecco perchè l’Arizona State University ha studiato questo fenomeno con particolare attenzione. La probabilità che un atleta della Divisione I della NCAA riferisca o meno i sintomi di commozione cerebrale dipende da diversi fattori tra […]

leggi di più...