Cos’è l’olio MCT e che beneficio ha per la tua salute?

Cos’è l’olio MCT e che beneficio ha per la tua salute?

Se sei attento a tutte le notizie sulla salute, probabilmente hai sentito parlare dell’ olio MCT  dopo tutto, i guru del benessere lo stanno mescolando nei loro frullati e caffè del mattino, o semplicemente lo bevono direttamente.

Nonostante la sua popolarità, potresti non comprendere appieno i benefici dell’olio MCT e se sono realmente basati su evidenza scientifica.

CHE COS’È L’OLIO MCT?

L’olio MCT è semplicemente un concentrato di trigliceridi a catena media (MCT).

QUALI SONO GLI MCT?

I grassi sono fatti di idrogeno e di atomi di carbonio collegati e sono definiti dal numero di atomi di carbonio che contengono. Gli MCT contengono tra 6 e 12 atomi di carbonio. Le quattro varietà sono gli:

  • acido caproico (C6: 0)
  • acido caprilico (C8: 0)
  • acido caprico (C10: 0)  
  • acido laurico (C12: 0).

Rispetto ad altri grassi, questa struttura chimica unica consente al tuo corpo di abbattere e digerire più facilmente gli MCT prima di inviarli al tuo fegato dove vengono convertiti in energia (contribuendo così ad aumentare il metabolismo).

È stato suggerito che sopprimono la sensazione di fame (a breve termine) e sono altamente chetogenici (migliorano la produzione di corpi chetonici).

DOVE SI TROVANO?

Gli MCT possono essere trovati in prodotti grassi e prodotti lattiero-caseari e oli come l’olio di cocco. La maggior parte delle varietà di MCT compare solo in piccole quantità, ad eccezione dell’acido laurico. Tuttavia, va notato che l’acido laurico non presenta le stesse proprietà, quindi non può essere considerato un “vero MCT”. Un olio MCT di alta qualità che contiene un pannello più completo dei quattro tipi di MCT sarebbe una fonte migliore.

POSSIBILI VANTAGGI DELL’OLIO MCT

Sebbene l’evidenza non sia ancora supportata adeguatamente, l’olio MCT viene solitamente pubblicizzato con i seguenti benefici:

1. AIUTA  IL PESO FORMA

L’olio MCT sembra avere un impatto sulla riduzione del grasso corporeo e, se incluso come parte di una dieta sana ed equilibrata, può aiutarti a perdere peso o a mantenere un peso ideale. Alcune ricerche suggeriscono anche che gli MCT possono aiutare a prevenire l’aumento di peso a lungo termine grazie al loro impatto positivo sul metabolismo.

Quindi, come funziona esattamente? Le fonti suggeriscono che gli MCT potrebbero sopprimere l’accumulo di grasso attraverso una  “migliorata termogenesi e ossidazione dei grassi“. L’olio MCT può anche (in piccole dosi) aiutare a bilanciare la sensibilità all’insulina e aumentare il metabolismo del glucosio del corpo, che può influire sulla capacità del corpo di utilizzare il grasso per produrre energia.

2. SALUTE DEL CUORE

Nello stesso studio che suggerisce che gli MCT possono agire come termogenici (bruciatori di grasso), i ricercatori hanno anche scoperto che potrebbero aiutare a prevenire lo sviluppo della sindrome metabolica, il nome dato a un gruppo di disturbi che aumentano notevolmente il rischio di malattie cardiache. Questo effetto può essere in parte dovuto alle proprietà antinfiammatorie dell’olio MCT.

3. UN AIUTO PER L’INTESTINO

I grassi sani, come l’olio MCT, possono supportare il microbioma intestinale e incoraggiare il sistema digerente ad assorbire correttamente vitamine e minerali dal cibo. Almeno uno studio su animali ha scoperto che gli MCT possono aiutare a migliorare la salute, la performance, la crescita e la digestione dei nutrienti.

I ricercatori hanno esaminato l’uso dell’olio MCT  e hanno concluso che gli oli MCT potrebbero aiutare la digestione a causa del loro facile assorbimento.

4. MIGLIORA LA MEMORIA

C’è stata una ricerca introduttiva sui benefici dei grassi sani, in particolare gli MCT, sulla malattia di Alzheimer. E mentre questi studi sono al loro infanzio, ci sono alcune prove che gli MCT dell’olio di cocco potrebbero aiutare a migliorare i problemi di memoria, incluso l’Alzheimer, negli anziani.

5. ANTIVIRALE E ANTIBATTERICO

Hai mai sentito parlare di resistenza agli antibiotici? Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), “è una minaccia sempre più grave per la salute globale che richiede l’intervento di tutti i settori governativi e della società”.

I batteri resistenti ai farmaci che derivano da un uso eccessivo di antibiotici è solo una delle ragioni per cui potrebbe aiutare assumere antibiotici naturali, come gli MCT, come parte integrante della dieta.

Inoltre, uno studio pubblicato su The Journal of Nutritional Biochemistry ha rilevato che i trigliceridi a catena media con 8-12 atomi di carbonio hanno mostrato più qualità antivirali e antibatteriche rispetto ai monogliceridi a catena lunga e sono stati in grado di inattivare quattro diversi tipi di agenti patogeni. Tuttavia, è necessario fare ulteriori ricerche per trarre conclusioni più forti e gli antibiotici naturali non dovrebbero essere la vostra prima e unica scelta senza consultare un medico

14 Condivisioni