Cosa mangiare per migliorare la concentrazione mentre si fa sport

Cosa mangiare per migliorare la concentrazione mentre si fa sport
Tempo di lettura: 2 minuti

Fare attività fisica richiede concentrazione e impegno, che possono essere influenzate anche dalla dieta.

Alimenti per migliorare la concentrazione durante lo sport

Domenico Tiso, presidente di ASAS (Associazione per la Salute correlata all’Alimentazione e agli Stili di Vita) spiega che esistono alcuni cibi ricchi di sostanze nutritive indicati per migliorare le funzioni cerebrali, come ad esempio sali minerali, antiossidanti e amminoacidi, e quindi migliorare la concentrazione durante lo sport.

Ecco quali sono i principali alimenti

Cereali integrali

Ricchi di fibre, hanno un alto potere saziante e non provocano la sonnolenza post pranzo nemica della concentrazione.

Pesce

Il pesce, come il salmone, è ricco di DHA (acido docosaesaenoico), una tipologia di acidi grassi omega-3 che si trovano nel pesce grasso. Mangiare una quantità sufficiente di alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 può aiutare inoltre a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come il cancro, la depressione e il morbo di Alzheimer. Secondo l’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione), l’assunzione consigliata di acidi grassi essenziali richiede:

Tra lo 0,5 e il 2,0% delle calorie totali per la serie omega 3
Tra il 4,0 e l’8,0% dell’energia totale per quanto riguarda gli omega 6.
In tutto, gli acidi grassi essenziali dovrebbero costituire il 5-10% delle calorie totali.

Cioccolato fondente

Grazie al suo contenuto di caffeina aiuta il cervello a rimanere sveglio e reattivo. Il consiglio? Consumane un quadratino al giorno!

Frutta e verdura di stagione

Rappresentano un antidoto naturale contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cerebrale.

Frutta secca

Fare degli spuntini a metà giornata con la frutta secca, ad esempio con le noci, è un toccasana per il cervello. Esse sono un’importante fonte di vitamina E e contengono elevate quantità di acidi grassi omega-3, meglio noti come DHA o acido docosaesaenoico.

Té verde

Ottimo antiossidante, aiuta anche a combattere la stitichezza e a sentirsi sazi.

Per altri benefici del tè verde per i denti leggi qui.

Uova

Il tuorlo dell’uovo contiene colina e vitamine del gruppo B, essenziali per lo sviluppo e la salute del cervello. Integrare l’organismo con quantità sufficienti di colina e vitamina B diminuisce inoltre il rischio di sviluppare patologie come l’Alzheimer e di perdere la memoria.

Acqua

Essere disidratati diminuisce le capacità del cervello, concentrazione compresa. Due litri di acqua al giorno sono dunque la quantità ideali.

Fonte:
http://www.oggi.it/benessere/diete/2014/09/11/dieta-intelligente-gli-8-cibi-che-aumentano-la-concentrazione/
81 Condivisioni