Correre durante l’inverno: benefici, rischi e consigli

0
507
Correre durante l’inverno: benefici, rischi e consigli

Come fare a correre in inverno? Ecco i consigli del professor Gianfranco Beltrami, specialista in Medicina dello Sport, pubblicati sul Corriere.

I benefici di correre anche d’inverno 

Immagazzinare la Vitamina D 

Durante l’inverno vi è una carenza della vitamina D, che è prodotta dal sole. Questa vitamina, tra le altre, può ripristinare in modo significativo il danno al sistema cardiovascolare causato da diverse malattie, tra cui ipertensione, diabete e aterosclerosi. Correre all’aperto, come spiega il professor Beltrami sul Corriere, aiuta l’assunzione delle vitamine, D compresa.

Aiuta a rimanere in forma

Durante il periodo freddo vi è un maggior consumo di calorie durante l’attività fisica in quanto, per portare il corpo a temperatura, l’organismo brucia più calorie rendendo il metabolismo più veloce. Beltrami aggiunge inoltre che fare attività fisica in inverno migliora anche il sistema immunitario.

I rischi

Chi è cardiopatico deve fare attenzione

L’attività fisica al freddo aumenta la circolazione, e quindi il cuore pompa di più. Si sconsiglia dunque tale attività per chi ha problemi di cuore.

Attenzione alle cadute

Gelo e neve rendono il terreno più scivoloso  e anche il vento non è un fattore da sottovalutare.

Correre d’inverno, i consigli

Come vestirsi?

Beltrami spiega l’importanza di vestirsi “a cipolla”, utilizzando tessuti in microfibra a contatto con la pelle, con sopra un pile o una giacca da togliere una volta iniziato l’allenamento. È inoltre importante coprire la testa con una cuffia traspirante, le mani con guanti in microfibra e indossare calze termiche ai piedi.

Come riscaldarsi prima dell’allenamento?

Si consiglia di fare riscaldamento già in casa prima di affrontare le temperature basse, il riscaldamento infatti aiuta a diminuire il rischio di infortuni.

È importante allo stesso modo lo stretching finale, meglio se al chiuso.

Il tipo di alimentazione da seguire

Beltrami spiega al Corriere l’importanza di mangiare carboidrati prima correre anche, e soprattutto, d’inverno. I carboidrati infatti sono la prima risorsa energetica utilizzata dal muscolo durante l’attività fisica e, in caso di sforzo prolungato il nostro corpo può esserne carente. Per continuare a svolgere l’attività in modo regolare va assunta correttamente attraverso l’alimentazione e gli integratori.

Approfondisci qui » L’importanza dei carboidrati per gli sportivi 

Anche l’idratazione è importante. Bisogna quindi ricordarsi di bere prima, durante e dopo la corsa.

Fonte:
https://www.corriere.it/sport/running-nuoto-bici/cards/correre-inverno-10-consigli-allenarsi-outdoor-anche-quando-fa-freddo/correre-freddo-immagazzinare-vitamina-d_principale.shtml