Il Personal Osteopathic Trainer

0
472
Fare stretching: aiuta o no il nostro corpo

Gli obiettivi di molte persone è quello di migliorare il proprio stato di salute e forma fisica ma, non sempre riescono a raggiungerlo.

Le palestre, offrono schede di allenamento, più o meno, personalizzate in base ad alcuni parametri standard. Per un’attività fisica più mirata, è possibile ricorrere a un personal trainer, che rappresenta un valido aiuto nel programmare e gestire in maniera individualizzata l’esercizio fisico.

Personal Osteopathic Trainer

Il Personal Osteopathic Trainer ( POT), sulla base dalla formazione in Osteopatia, è in grado di valutare le condizioni ottimali e di partenza della persona, considerando non solo la sua massa fisica o BMI, ma anche le sue caratteristiche anatomiche, posturali e viscerali. Grazie alla collaborazione delle figure professionali del Medico, Osteopata e Nutrizionista, che operano nel Centro Meridiano Salute, si ottiene una valutazione ancora più accurata.  Ciò permette di raggiungere completamente, gli obiettivi di:

  • perdita del peso,
  • forma fisica,
  • potenziamento,
  • miglioramento posturale.

La valutazione

Durante la prima seduta, il POT, procede all’analisi di determinati parametri fisici mediante:

– una valutazione osteopatica per rilevare eventuali asimmetrie o diversità di tono muscolare;

– una valutazione antropometrica (valutazione delle circonferenze corporee)

– una valutazione plicometrica (valutazione della massa corporea grassa tramite l’utilizzo di uno strumento denominato Plicometro che misura le pliche corporee)

http://www.fitnessesport.it/wp-content/uploads/2014/05/plica.jpg

Figura tratta da www.fitnessesport.it

Global Diagnostics

Per ottenere una valutazione che permette di acquisire ulteriori dati biofisici e bioenergetici, al fine di considerare globalmente lo stato di salute della persona, si può integrare una seduta di analisi mediante il medico con Global Diagnostics.

La valutazione, può essere integrata da una seduta di analisi tramite il medico con Global Diagnostics, per acquisire ulteriori dati biofisici e bioenergetici utili ai fini della valutazione dello stato di salute globale della persona.

Successivamente, viene programmato e intrapreso il primo allenamento con monitoraggio della risposta fisica per la quale si procede alla stesura di un piano di lavoro a raggiungimento degli obiettivi individuali.

Cosimo Brillante
Osteopata
Centro Meridiano Salute