La musica ha benefici durante l’allenamento

0
316
La musica ha benefici durante l’allenamento

Mentre ci si allena, la musica può aiutare sia a livello di prestazioni  sia perché ci motiva e ci rilassa.

Esistono degli studi scientifici per misurare i reali effetti della musica sullo sport?

La ricerca ha individuato come la musica possa influenzare le performance sportive. Vediamo nel dettaglio.

Musica per diminuire lo sforzo

La musica, limitando l’attenzione, può distogliere la mente dalla fatica. Ciò è valido sia per gli sforzi di media che di bassa intensità: alcuni studi mostrano infatti che lo sforzo diminuisce del 10%. Mentre, per quanto riguarda gli sforzi ad alta intensità, secondo lo studio di Atan del 2013, sembra che la percezione della fatica superi l’impatto della musica.

Come stimolante

Prima di una gara (o di un allenamento) la musica, alterando l’eccitazione psicologica ed emotiva, può essere usata come stimolante o calmante.

Performance sportive migliori

Secondo studi scientifici, la sincronizzazione del ritmo della musica con i movimenti ripetitivi dell’attività fisica, migliora le performance e la resistenza.

In uno dei numerosi studi effettuati si è dimostrato infatti che la velocità su una distanza di 400 metri sia stata di circa 0,5 secondi più veloce per chi ascoltava musica sincronizzata.

Effetti positivi sulle abilità motorie

Soprattutto nei più giovani, la musica sembra migliorare la coordinazione e permetterebbe di acquisire nuove e maggiori abilità motorie, questo perché:

  • il suono è in grado di riprodurre il ritmo del corpo
  • i testi delle canzoni possono spronare
  • la musica rende l’insegnamento più divertente, aumentando la motivazione.
Fonte:
https://www.myprotein.it/thezone/allenamento/musica-e-sport/

Credit photo:Music image created by Freepik