L’Interval Training a bassa intensità può avere la stessa efficacia dell’Interval Training ad Alta Intensità, ma solo se ci alleniamo di più

0
212
L’Interval Training a bassa intensità può avere la stessa efficacia dell’Interval Training ad Alta Intensità, ma solo se ci alleniamo di più

È nato il LIIT l’allenamento giusto per chi vuole perdere peso e avere un corpo snello e armonico senza fatica.

L’esercizio fisico fa bene alla salute, ci aiuta a conquistare la forma fisica e a mantenerla. Purtroppo però richiede impegno, sacrificio, e porta via parecchio tempo. Questa è la ragione che spinge molti a scegliere l’HIIT ovvero l’High-Intensity Interval Training, un tipo di allenamento intensivo che permette di raggiungere gli stessi risultati di un allenamento tradizionale ma in tempi molto più brevi.

Se però siete tra coloro che lo ritengono troppo faticoso c’è la soluzione giusta per voi!

HIIT e LIIT

L’HIIT prevede uno schema di allenamento che si sviluppa in circa 15-20 minuti ma che ha la stessa efficacia di uno standard di un’ora. È facile immaginare come riducendo i tempi l’attività diventi particolarmente faticosa; nei 15-20 minuti si alternano 30-45 secondi di esercizio intenso e recuperi di 5 minuti. I 30 secondi di lavoro sono così intensi che a qualcuno possono sembrare infiniti, mentre altri potrebbero avvertire dei malesseri, insomma non è uno sport proprio adatto a tutti!

Ma ecco pronta un’ottima alternativa; stiamo parlando del LIIT, acronimo di Low Intensity Interval Training ovvero un Interval Training a bassa intensità. Ne avevamo già parlato nell’articolo del 4 Giugno: “Se vi manca tempo per allenarvi c’è il programma che fa per voi”.

È una soluzione che tende a promuovere l’attività fisica come stile di vita da adottare in modo lento e con continuità giorno dopo giorno. È adatto a tutti, aiuta a perdere peso, aumenta la resistenza, la forza muscolare, la funzionalità delle articolazioni ed  è anche a basso impatto cardiovascolare.

Praticandolo non dovrete mai avere il “fiatone” .

Nella maggior parte delle palestre vengono organizzati corsi specifici che prevedono lo svolgimento di circuiti di esercizi che uniscono una parte di interval training ad intensità ridotta e una parte di allenamento tradizionale focalizzato sulla resistenza.

Se ancora non siete convinti sappiate che anche camminare a passo spedito, ballare e nuotare rientrano nelle attività incluse nel LIIT.

PRONTI A PARTIRE

A questo punto non ci sono più scuse: noi tutti possiamo mantenerci in forma divertendoci, senza fare troppa fatica.

La cosa fondamentale è mantenersi in movimento allenandoci con costanza, tenendo a mente che un’attività che ci piace, che ci diverte e che ci mette di buon umore sicuramente fa bene anche al nostro organismo.


Fonti:
https://www.standard.co.uk/lifestyle/health/the-liit-workout-will-build-your-fitness-game-without-breaking-a-sweat-a3859926.html
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28701523
https://academic.oup.com/jcem/article/103/4/1479/4781494
https://www.standard.co.uk/lifestyle/health/the-liit-workout-will-build-your-fitness-game-without-breaking-a-sweat-a3859926.html
https://annals.org/aim/article-abstract/2173500/effects-exercise-amount-intensity-abdominal-obesity-glucose-tolerance-obese-adult
https://link.springer.com/article/10.1007/s40279-015-0365-0
https://academic.oup.com/ajcn/article/75/5/818/4689394
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31027172
https://journals.lww.com/cardiologyinreview/Abstract/2016/11000/High_Intensity_Interval_Training_Versus.3.aspx
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22879367/
https://jamanetwork.com/journals/jama/article-abstract/2712935
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5210391/
https://physoc.onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1113/EP088158
https://www.westminster.ac.uk/news/good-morning-britain-revealing-fitness-myths
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7045584/pdf/12966_2020_Article_933.pdf
https://www.nhs.uk/live-well/exercise/