Vuoi migliorare il tuo rendimento scolastico? Fai sport!

Vuoi migliorare il tuo rendimento scolastico? Fai sport!

Avevamo già analizzato quanto fosse importante l’attività sportiva durante i periodi di ricreazione per avere un miglio rendimento scolastico (per approfondire https://benessere-sport.it/allenamento/attivita-fisica-aumenta-le-prestazioni-degli-studenti/) e oggi, un nuovo studio della Michigan State University, conferma che la partecipazione a sport ricreativi può aiutare a migliorare i voti.

Su 1.800 matricole iscritte alla Michigan State University, gli studenti che praticavano sport avevano voti migliori e meno probabilità di abbandonare o fallire gli esami con il 40% in più di probabilità di passare all’anno successivo

L’ambiente dello sport è da sempre un luogo sano che tiene impegnati i ragazzi in maniera virtuosa, con benefici come lo sviluppo del senso di gruppo e di cooperazione, il rispetto dei ruoli, il senso di responsabilità“, spiega Andrea Grasso, specialista in Ortopedia e direttore del Trauma Sport Center della casa di cura Villa Valeria di Roma.

Questo ha effetti diretti sul comportamento e il rendimento scolastico, ma soprattutto il senso di autodisciplina acquisito nello sport si riflette anche nell’attenzione in classe e nello svolgimento dei compiti a casa. Le numerose ricerche condotte sull’argomento hanno messo in luce molti effetti positivi di una regolare attività fisica e sportiva: i giovani atleti hanno voti più alti della media, specialmente nella lingua madre e in matematica, si diplomano in tempo e fanno meno assenze“, prosegue Grasso. 

Una interessante ricerca inglese su 5mila ragazzi ha rilevato, ad esempio, che un esercizio di 17 minuti in più al giorno per i maschi e 12 minuti per le femmine migliora i risultati scolastici nelle materie scientifiche e i benefici perdurano negli anni successivi.

Quindi, quali sport dovresti fare?

Secondo i ricercatori, il punto debole è la dispersione. Inutile iscriversi a mille attività diverse ma è importante variare.

Ci sono molti modi diversi di partecipare”ha detto l’autore dello studio Kerri Vasold. “E la parte migliore è che non devi essere un giocatore di basket all-star per far parte di una squadra. È un ambiente inclusivo e aiuta gli studenti a fare meglio creando una nuova casa.

Fonti:

https://msutoday.msu.edu/news/2019/can-recreational-sports-really-make-you-a-better-student/

https://journals.sagepub.com/doi/10.1177/1521025119833000

154 Condivisioni